Comprare un immobile all’asta: meglio affidarsi ad un esperto?

 in Consulenza

Chi decide oggi di acquistare un immobile facendo un affare non può non decidere di farlo guardando al mercato delle aste immobiliari. Comprare un immobile in asta permette, infatti, di risparmiare almeno il 20% sul prezzo rispetto ai valori di mercato.

Ti starai chiedendo:  ma perché gli immobili in asta sono più vantaggiosi?

Generalmente un immobile viene venduto in asta per le seguenti ragioni: perché il proprietario non è in grado di pagare uno o più creditori, che hanno il diritto di rivalere i propri diritti sulle sue proprietà; quando un’azienda fallisce e vengono alienati i beni della stessa; quando l’immobile è venduto da enti pubblici.

In questi casi il Giudice incarica un perito (consulente tecnico d’ufficio o CTU) ad effettuare la stima del valore dell’immobile, che costituirà il prezzo base d’asta, ossia il prezzo di partenza per poter partecipare all’asta.

Di norma il valore dell’immobile stimato dal perito è inferiore al suo prezzo di mercato, questo perché può accadere che il perito incaricato abbia difficoltà ad effettuare un sopralluogo completo dell’abitazione, soprattutto in relazione agli spazi interni a cui i proprietari potrebbero in un primo momento negare l’accesso. I futuri acquirenti, in questo caso, non avrebbero una garanzia totale sugli eventuali difetti e vizi occulti dell’immobile, rispetto a quanto potrebbe accadere nel libero mercato e proprio per tutelare i futuri acquirenti da maggiori rischi la stima del perito è inferiore al valore di mercato dell’immobile.

Ma, come avrai capito, se il prezzo base d’asta è inferiore al valore di mercato dell’immobile in virtù di una maggiore tutela per gli acquirenti, ci sono anche tanti altri aspetti che occorre valutare prima di addentrarsi nel mondo delle aste giudiziarie e capire se quello che sembra un grande affare effettivamente lo sia.

Molto spesso la documentazione che accompagna l’immobile non è sufficiente per comprendere a 360° lo stato dell’immobile e saranno necessari approfondimenti di natura tecnica, legale e operativa prima di avere un quadro completo e partecipare all’asta. Ecco alcune domande che puoi porti prima di decidere di addentrati autonomamente nel mondo delle aste per aiutarti a comprendere il tuo livello di preparazione: Ho le competenze tecniche, legali e immobiliari di cui ho bisogno? Conosco tutti i costi a cui poter far fronte una volta ottenuto l’immobile? Conosco tutti i meccanismi del mercato immobiliare?

Infatti, accedere alla documentazione non significa che il gioco è fatto. Il linguaggio utilizzato nei documenti d’asta (Avviso, Ordinanza, Perizia, Allegati vari) è spesso molto forbito e si utilizzano termini tecnici spesso di non facile interpretazione per chi non possiede le conoscenze giuste. Ogni tipologia di asta ha poi regole differenti  ( asta in caso di fallimento, d’esecuzione, asta di equitalia…) e occorre rispettare condizioni particolari che vanno esaminate con attenzione per accedere correttamente alla gara.

Vi sono poi tutti i controlli e le verifiche che vanno effettuati prima di partecipare all’asta perché la sola documentazione può non essere sufficiente a capire l’esatto stato dell’immobile e gli eventuali costi aggiuntivi che gravano sullo stesso.

Avendo tempo, voglia di imparare e di mettersi in gioco e soprattutto tanta passione, chiunque potrebbe acquisire le conoscenze di base necessarie e farsi strada da solo. Tuttavia, come capita spesso, il tempo da dedicare a queste attività non lo troviamo e lasciar sfumare quello che potrebbe essere un ottimo affare per farsi strada da soli non è la cosa più saggia da fare.

Per questo il nostro consiglio è quello di affidarti a un team di professionisti del settore, che avendo maturato qualifiche attraverso formazione ed esperienza sul campo, sapranno analizzare ogni cavillo di natura tecnica,legale, finanziaria e commerciale per evitare spiacevoli inconvenienti.

I nostri consulenti, una volta ricevuto l’incarico dalla persona interessata all’immobile in asta, operano nell’interesse esclusivo del cliente e diventano il suo punto di riferimento per tutto l’iter che va dalla prima consulenza gratuita fino alla consegna delle chiavi dell’ immobile aggiudicato .

Recent Posts

Lascia un Commento